Spese forfettarie

PAROLE CHIAVE

Spese forfettarie

Sono le spese sostenute per conto del cliente, ma a nome proprio, con documento di spesa intestato al professionista, concorrono, al pari dei rimborsi a piè di lista alla formazione del reddito di lavoro autonomo, e sono soggette a ritenuta d'acconto e all'imposta sul valore aggiunto.
La ritenuta a titolo d'acconto è fissata nella misura del 20 per cento per i residenti, o del 30 per cento, a titolo di imposta, se erogate nei confronti di soggetti non residenti. 



VISITE: 312
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni