Amministrato

PAROLE CHIAVE

Amministrato

Il regime del risparmio amministrato riguarda il caso in cui l'investitore affida i propri risparmi in deposito a un intermediario, generalmente attraverso un contratto di amministrazione e custodia, senza tuttavia delegarne la gestione. L'investitore delega l'intermediario per tutti gli adempimenti fiscali: è l'intermediario a calcolare l'imposta dovuta e a versarla al fisco in base all'aliquota corrente, garantendo il pieno anonimato dell'investitore. Le imposte sono così calcolate solo sulle plusvalenze effettivamente realizzate a seguito di un'attività di compravendita ed è possibile effettuare la compensazione tra minusvalenze



VISITE: 378
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni