Manifattura additiva

PAROLE CHIAVE

Manifattura additiva

Con il nome di manifattura additiva, o stampa in 3D, si definisce un processo nel quale da un programma digitale ad hoc si arriva alla produzione di un oggetto solido. Dal macchinario possono uscire, per successive stratificazioni, materiali plastici, compositi o metalli. Viene usato per realizzare prototipi, ma sempre più frenquentemente componenti dell'industria hi-tech. L'aerospaziale è uno dei settori nel quale il suo impiego è più utilizzato. Nei giorni scorsi per la prima volta un caccia Tornado della Raf ha volato con componenti realizzate con la stampa in 3D. 



VISITE: 358
AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Ok
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. Maggiori informazioni